Sepoltura per Inumazione

L'inumazione è una delle sepolture più diffuse e più antiche, in questo caso il defunto riposerà sepolto nella terra nuda nel cosidetto campo comune.

Non prevede concessioni cimiteriali e proprio per questo non viene stabilita una durata della sepoltura nel campo comune: la salma resterà lì finchè il comune non decide di metterle in rotazione per ricavare spazio per nuove sepolture.

Siamo a vostra disposizione per gestire ogni aspetto di questo tipo di servizio funebre dalle pratiche burocratiche alla sepoltura al cimitero.

Consegneremo noi i documenti al comune

Inumazione: documenti e pratiche burocratiche

Anche in caso di sepoltura con inumazione è necessario espletare pratiche burocratiche, come per la cremazione e la tumulazione, sarà possibile compilare tutti la documentazione presso i nostri uffici. 

Successivamente provvederemo noi a consegnare i documenti presso il comune competente o nell’eventualità che il comune pertinente richieda la vostra presenza per la firma del contratto, vi forniremo tutte le informazioni a voi utili.

I tempi di rotazione in campo comune  arrivano anche a 40 anni

Concessioni cimiteriali per inumazione

Per quanto riguarda il campo comune a differenze delle aree riservate per la tumulazione, non ci sono concessioni cimiteriali, voi non sarete concessionari della sepoltura, ma entrerà a far parte del “campo in rotazione”, ovvero il vostro caro rimarrà lì fino a quando il comune deciderà di mandare il campo in rotazione per problemi di spazio ed esigenza di recuperare le sepolture. 

Dato che le cremazioni si aggirano attorno al 70% dei funerali annui, i tempi delle rotazioni si stanno prolungando sempre di più e arrivano a superare anche i 40 anni. 

La più antica sepoltura è l'inumazione in terra nuda

Rito religioso e sepoltura per inumazione in terra nuda

Anche nel caso specifico dell’inumazione se desiderate un rito religioso, si procederà prima con la funzione in chiesa e successivamente la salma verrà portata al cimitero in corteo. 

Le modalità sono le stesse della tumulazione solo che in questo caso la bara verrà calata nella nuda terra, in una sepoltura priva di vasche di cemento. 

Una volta salutato il proprio caro, la ditta competente (generalmente ogni comune appalta a delle cooperative questo servizio come quello dell’introduzione della bara nei loculi colombari) provvederà a coprire la bara con la terra e successivamente verrà messa come segno di riconoscimento una croce in legno con targa identificativa, in attesa che provvediate se interessati alla lapide definitiva; la croce provvisoria viene fornita dal comune in città, mentre noi della Marchetti la forniamo per le inumazioni che avvengono in provincia o fuoricittà.

Una lapide semplice e di alta qualità è sempre la scelta più giusta

Lapidi per inumazione

La scelta dei materiali per la lapide è estremamente importante: dovrà rimanere esposta agli agenti atmosferici per diversi anni, ed è importante far in modo che si deteriori il meno possibile. 

Diffidate da ditte che propongono lapidi già in pronta consegna, possono essere realizzate in materiali esteri non duraturi e resistenti agli agenti atmosferici. 

Vi consigliamo di far realizzare una lapide semplice, di alta qualità, senza necessariamente alti dispendi di denaro, saremo sempre a vostra disposizione per scegliere insieme il materiale più adatto.