Decorazioni in bronzo o fiori freschi per il loculo, cosa scegliere?

Nel caso in qui scegliate di acquistare un loculo colombaio o cinerario, possono sorgere delle problematiche nella scelta degli accessori, per esempio dove posizionare il vaso da fiori o la fotografia o qualche decorazione.

La scelta del vaso da fiori è sicuramente una delle più complesse soprattutto nel caso il loculo scelto si trovi ai piani alti del cimitero o per mancata disponibilità di altri piani da parte del comune o perché in quel specifico comune non si può scegliere l'altezza e si procede per ordine di inserimento.
Già dal terzo piano in altezza è necessario l'uso della scala per mettere i fiori nel vasetto e tante volte o queste scale sono difficili da reperire oppure le persone più anziane hanno timore ad utilizzarle.

Fiori in bronzo per decorare loculi e tombe: una soluzione elegante e pratica

In questi casi, come anche nel caso in cui i parenti rimasti abitino in un comune diverso da quello della sepoltura, noi della Marchetti siamo in grado di offrire soluzioni alternative o aggiuntive al classico vaso di fiori freschi.

Se non piacciono i fiori finti, è possibile scegliere fra una vasta gamma di soluzioni in bronzo, decorate a mano, di riproduzioni di tralci di fiori, mazzi o singoli fiori in base ai vari gusti e alle diverse preferenze.

Questi fiori di bronzo si possono trovare di diverse grandezze e possono sostituire il classico vasetto di fiori freschi dando l'idea di una lastra sempre in ordine, sempre curata, che non dia l'impressione di essere abbandonata.

Non sarà più necessario preoccuparsi della manutenzione quotidiana dei fiori freschi, tenendo anche presente che d'inverno con il ghiaccio o d'estate con il caldo tendono a rovinarsi in poco tempo.

Le nostre soluzioni in bronzo sono molto fini ed eleganti, sono disponibili in color bronzo o colorate dipinte a mano riproducendo le tonalità reali di foglie e fiori.

Siamo a vostra disposizione per consigliarvi la soluzione più adatta alle vostre esigenze, non solo in base ai vostri gusti, ma anche alla colorazione del marmo o della pietra che vi viene fornita dal comune al momento dell'acquisto del loculo cinerario.